Esperienze

L’Alternanza Scuola Lavoro operata presso il LICEO SCIENTIFICO ALESSANDRO VOLTA è stata una esperienza interessante e coinvolgente. I ragazzi si sono appassionati da subito ed hanno mantenuto alta l’attenzione fino alla fine del percorso formativo.

fablab gruppi

Sia la parte svolta presso i laboratori del LICEO che quella svolta presso i nostri è stata ricca di interventi puntuali e precisi da parte dei ragazzi e dei docenti. I ragazzi hanno appreso i principi della modellazione 3D attraverso dei software open source, e dei software con licenza studenti gratuita.

 

fase di stampa

Hanno imparato, attraverso l’utilizzo di materiale facilmente reperibile su internet, a costruire una stampante 3D tramite il principio dell' “imparo facendo”.

La stampante così costruita è poi servita a realizzare fisicamente ciò che prima era solo una idea. Quindi il passaggio dall’idea al oggetto.

Si sono realizzati i portachiavi con il logo della scuola in diversi colori. E partendo poi dall’idea dei numeri trascendentali si è cercato di realizzare 3 lampade con diverse funzionalità. Che potessero essere inserite sul mercato creando degli spot pubblicitari.

 

 

 

portachiavi

progetto lampada

stampa conchiglia

Il 4 marzo 2017 il Fablab Reggio Calabria in occasione della settimana per il ROSA DIGITALE, che è un movimento di pari opportunità nell’ambito della tecnologia e dell’informatica ha avuto modo di divulgare la mentalità maker presentare l'esperienza del Fablab e nello specifico di far conoscere il mondo di Arduino e di Coding.

Il movimento ROSA DIGITALE opera in Italia, Europa e all’estero, attraverso eventi pratici e divulgativi. Forma e prepara i giovani, e meno giovani, in tutto ciò che concerne il digitale. Svolge eventi specificatamente mirati alla sfera del mondo femminile e comunque rivolti a chiunque voglia avvicinarsi al campo tecnologico. Propone, inoltre, giornate più specifiche e dettagliate per chi possiede già delle conoscenze su argomenti quali: la programmazione, web marketing, robotica, elettronica, graphic e web design, giornalismo online, digital painting, fotografia digitale e tanti altri temi purché siano connessi con la tecnologia.

L'esperienza divulgativa si é svolta presso l’ITE Raffaele Piria di Reggio Calabria il 6 Marzo. Grazie anche all'intesa con la professoressa Clara E. Báez si é riusciti a trasmettere ad una quarantina di allieve del terzo superiore conoscenze di base di Arduino e Coding, passando dalla lezione frontale al storytelling e alla  pratica con lo stile dell'"imparo facendo". Tale esperienza ha permesso così di poter vedere le potenzialità del digitale e addirittura  immaginare loro stesse come protagoniste in questo mondo dove il limite é costituito da quanto si é intraprendenti.

Sono state due ore di scambio reciproco, dove si é raccontato chi sono i maker e cosa é il fablab e quale ruolo hanno nel mondo del digitale, le nozioni sono state alternate da racconti di vita del fablab a momenti di attività pratica svolti con le allieve il tutto contornato dalla formulazione di domande di vario genere  sul modo dei maker e del digitale. É interessante notare che é venuto fuori anche l'aspetto di un impiego futuro legato alla fabbricazione digitale e a nuove figure professionali emergenti.

Come sempre interessante il confronto con il mondo giovanile con cui si riesce ad interagire in maniera naturale proprio perchè nativi digitali. I relatori del Fablab hanno creato una sana curiosità nelle giovani presenti dando loro una certezza che chiunque insegua una idea oggi, con queste nuove tecnoclogie a basso costo, può creare una propria impresa di successo nel mercato globale.

locandina rosa digitale